L’alba

Pubblicato: 28 settembre 2015 in Arpeggio Libero

Questo racconto parla della più grande tragedia che può ideare l’uomo. L’inoculazione dell’odio e della morte nei sogni dei suoi figli.
Per ricordare che Sabra e Chatila è molto – troppo – vicina.

It ain’t me, fortunate son.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...