L’isola delle correnti

Pubblicato: 14 settembre 2015 in Arpeggio Libero

Il vecchio emerge dalla dune e arriva sulle pagine di La nebbia a Edimburgo non c’era carico di odio verso la vita, i suoi errori, la sua fragile potenza.
Il vecchio ha paura dell’oblio dell’acqua e pensa solo alla goccia che implacabilmente svanisce nel mare.

Il vecchio lo immagino così, come Aqualung. Chissà poi perché

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...