Kemonia

Pubblicato: 27 agosto 2015 in Arpeggio Libero, Soul food to go

Continuiamo il viaggio musicale dentro La nebbia a Edimburgo non c’era.

C’era una volta il Kemonia, ma questo racconto non parla del torrente del malo tempo. No, questo racconto parla della nascita e della Grande Madre. E anche questa volta ci sono frammenti di vero che alcuni coglieranno nella via Ponticello, nella guerra, nelle macerie e nell’alba dalla montagna. A me l’hanno raccontata così. E così la racconto a voi.

Per questo adesso arriva Mother. Per mitigare la paura della notte insonne di gente troppo anziana e lontana.

Sayonara 🙏

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...